top of page

AGOSTINELLI FESTEGGIA IL BIS A CAMERINO



Primo atto pienamente riuscito per la stagione 2024 delle manifestazioni legate alle Terre dei Varano. In attesa del festival delle due ruote dal 21 al 23 giugno che comprenderà Cronoscalata, Randonnée e Granfondo su strada, sui sentieri di Camerino (MC) si sono esibiti gli appassionati delle ruote grasse per la sesta edizione della corsa valida per i circuiti Bike Tour Coppa Marche, Appennino Superbike e Point to Point Marche Fci.

Sui 40 km per 1.516 metri del percorso principale è arrivata la conferma del vincitore dello scorso anno, Alessio Agostinelli (Ktm Protek Elettrosystem) che ha nettamente dominato la competizione trasformandola ben presto in un allenamento. 1h55’09” il suo tempo finale e un distacco di ben 1’59” inflitto a Leopoldo Rocchetti (Bike Therapy) mentre terzo è giunto Luca Cacchi (Bad Team, nella foto davanti al vincitore Agostinelli) a 2’35”. Fra le donne prima Angela Campanari (Bravi Platforms Team) in 3h20’01” davanti a Daniela Stefanelli (Team Cingolani) a 1’01” e a Alice Pascucci (Trinx Factory Team) a 13’00”.

Il percorso medio di 28 km per 949 metri ha premiato Fabio Fiorini (Bad Team) che in 1h10’46” ha staccato di 1’05” Daniele Boarelli (Alta Valle del Potenza) e di 5’04” Carmelo Vitale (Martani Tuderbike Mtb Team). A Barbara Gabrielli (Avis Bike Cingoli) la prova femminile in 1h32’11” con 38’56” su Angela D’Angelo (Casteltrosino Superbike).

Oltre 200 gli arrivati al traguardo. Grazie a tutti coloro che hanno contribuito a questa domenica di festa, dalla Regione Marche a #marcheoutdoor. Ma per l’Asd Avis Frecce Azzurre Camerino il lavoro è appena iniziato…

49 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page