top of page

Campionato Italiano Granfondo FCI e Campionati Nazionali Universitari alla GF Terre dei Varano 2023

Elevato livello agonistico caratterizzerà i percorsi Classic e Marathon



Camerino, 2 febbraio 2023 - Il Comitato Organizzatore della Granfondo Terre dei Varano ufficializza due importanti novità che caratterizzeranno la prossima edizione della Granfondo Terre dei Varano: si svolgeranno a Camerino le prove uniche nazionali dei Campionati Italiani Granfondo della Federazione Ciclistica Italiana e dei Campionati Nazionali Universitari (CNU) che alzeranno il livello competitivo dei percorsi agonistici (Marathon e Classic).

Siamo orgogliosi di essere stati selezionati per due eventi così importanti nel panorama ciclistico italiano, a conferma dell’elevato livello sportivo ed organizzativo raggiunto dalla manifestazione”, queste le parole del Comitato Organizzatore.

Per quanto riguarda il Campionato Italiano Granfondo, sarà riservato ai soli cittadini italiani, con regolare tesseramento agonistico FCI (no tessera giornaliera) e la prova si svolgerà sul percorso “Marathon” (130 km, Disl+ 2.700m) in promiscuità con gli altri partecipanti. La Federazione Ciclistica Italiana assegnerà 18 Titoli di Campione d’Italia Individuale Granfondo: 9 maschili (per le categorie Elite Sport, Master 1-2-3-4-5-6-7-8) e 9 femminili (per le categorie Elite Women Sport, MasterWomen 1-2-3-4-5-6-7-8), a cui verranno assegnate le maglie tricolori analoghe a quelle delle categorie professionistiche.

Per quanto riguarda i Campionati Nazionali Universitari (CNU), a Camerino si vedranno circa 3.000 atleti cimentarsi in numerosi sport e, come poche volte nelle passate edizioni, ci saranno anche le prove di ciclismo: il 18 giugno ci sarà la prova su strada e il 25 giugno ci sarà quella in mtb. La prova su strada si svolgerà sul percorso “Classic” (105 km, Disl+ 1.700m), in promiscuità con tutti gli altri partecipanti. Riservato ai soli iscritti ai CNU 2023, per concorrere al titolo di campione nazionale sarà necessario avere regolare tesseramento ciclistico agonistico (anche tessera giornaliera da fare in loco), iscriversi alla Terre dei Varano attraverso il portale online Endu ed accreditarsi ai Cnu tramite un Centro Universitario Sportivo (anche Cus Camerino).

​A completare l’offerta ciclistica ci sarà il nuovo Giro dei laghi (52 km, Disl+ 597m) che incanterà tutti i partecipanti: percorso non agonistico aperto a tutti, anche non tesserati e fruibile con qualsiasi tipo di bici.

Confermata la possibilità di partenza alla francese sia per il Classic che Marathon, per coloro che non amano la tensione in griglia.

Per quanto riguarda le quote di iscrizione è possibile approfittare della tariffa a 30 euro fino al 31/03/2023 e dell’Opzione Prima Griglia per i ciclisti più agonisti che vogliono partire davanti ed esprimere al meglio le proprie potenzialità: tutto online mediante il portale Endu.

In palio ci saranno oltre 115 premi, individuali di categoria e per società, in aggiunta ai trofei per i primi classificati: Trofeo Francesco Gentili per il percorso Marathon, Trofeo Alberto Pennesi per il percorso Classic ed il Trofeo Dario Drago per la cronoscalata Sarnano-Sassotetto.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.terredeivarano.it oppure scrivere a info@terredeivarano.it

83 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page